21 Febbraio 2020
  • 18:11 Prestiti senza busta paga per studenti
  • 14:53 Finanziamenti auto per cattivi pagatori
  • 08:17 Prestiti cambializzati, il rischio è dietro l’angolo
  • 07:55 Prestiti immediati: dove è possibile reperirli?
  • 19:20 Il social lending è ormai un fenomeno globale

Nel 2011 destò un certo scalpore il dato messo in evidenza da una ricerca condotta da un noto sito online dedicato al mondo del credito. In quel rapporto, infatti, emerse come proprio nel corso di quell’anno il 6,5% dei prestiti legati al credito al consumo era stato erogato a pensionati. Per capire meglio le dimensioni del fenomeno occorre però ricordare proprio le cifre che lo distinsero: in pratica ben 360mila anziani che avevano lasciato il lavoro avevano deciso di avviare le pratiche tese ad accedere al credito al consumo. Un vero e proprio esercito che rappresentava la spia più evidente di una situazione in fase di deterioramento. Secondo gli esperti, infatti, gli anziani in questione avevano deciso di chiedere i prestiti in questione al fine di sostenere il reddito di figli e nipoti, che magari a causa di

READ MORE