1 Dicembre 2020
  • 20:53 I prestiti online sono migliori dei prestiti tradizionali?
  • 15:02 Prestiti per gli anziani: come possono ottenere un prestito gli anziani?
  • 03:49 Prestito veloce con cattivo credito – È possibile ottenere denaro contante veloce senza problemi?
  • 11:47 Mutui Banco Posta, cosa sono, come funzionano?
  • 11:46 I prestiti tra privati da richiedere se siete cattivi pagatori

I giovani in cerca di prestito sono una categoria speciale per le banche, in genere infatti non possono avere una busta paga o garanzie importati che gli permettono di ottenere il prestito, ma sostanzialmente possono comunque richiedere una certa tipologia di crediti presso diversi istituti finanziari.

In questo caso si parla effettivamente spesso di prestiti d’onore che per gli studenti universitari è una forma di finanziamento che prevede delle ottime condizioni di rimborso agevolate e soprattutto anche l’accesso al credito in maniera semplice e veloce. Il richiedente non deve necessariamente essere in possesso di un reddito dimostrabile, quindi non viene richiesta la busta paga tradizionale. Con il prestito d’onore non è nemmeno necessaria la presenza di un garante o di un coobbligato, come avviene in altri tipi di prestiti. Questo tipo di prestito consente perciò agli studenti universitari di poter usufruire di una somma di denaro che viene indirizzata su un conto corrente per un periodo che varia a seconda del piano di studio che si prevede e a seconda del contratto di prestito. L’importo richiesto serve a pagare un dato percorso formativo, come ad esempio un master o anche un corso di laurea, e tutte le altre spese inerenti alla formazione, come libri di testo, l’affitto dell’alloggio e i viaggi studio.

Ci sono poi pure le finanziarie che erogano prestiti agli studenti e che godono di una specifica convenzione con le università, presenteranno quindi un piano di rimborso dilazionato negli anni e dei tassi agevolati. Lo studente che intende ottenere questo prestiti deve essere in possesso però di alcuni requisiti particolari. Di fondamentale importanza è l’iscrizione regolare al corso di studi, e verrà richiesta anche una media di voti che sia superiore ad una soglia stabilita. L’istituto finanziario convenzionato con l’università andrà a verificare la presenza dei requisiti per poi decidere sulla concessione o meno dell’importo richiesto in prestito.

Il prestito d’onore è considerato piuttosto vantaggioso rispetto a tanti altri tipi di finanziamento rivolti agli studenti, dato che rende molto più semplice l’accesso al credito. Le varie convenzioni tra gli istituti di credito e le università e le scuole di specializzazione, smaltiscono i tempi d’attesa per ottenere la somma pattuita. Per quanto riguarda il rimborso del prestito, si avrà solo al termine del corso di studio. Quindi si può dire che rispetto a tanti altri tipi di finanziamento, in questo caso i tempi sono più dilatati. Per conoscere tutti i requisiti richiesti e le somme che possono essere elargite visitate il sito https://guidaprestitisenzabustapaga.it/

admin

RELATED ARTICLES